Maxi rissa a Torino, in 30 litigano in strada con bottiglie di vetro e coltelli: un ferito e tre arresti

Maxi rissa a Torino, in 30 litigano in strada con bottiglie di vetro e coltelli: un ferito e tre arresti

Secondo gli investigatori tra i motivi che hanno scatenato la mega rissa ci sarebbe quello del controllo del territorio sulle piazze di spaccio della zona

Maxi rissa per strada nel quartiere di Barriera di Milano, a Torino. Una rissa furiosa che ha coinvolto una trentina di persone in via Aosta. Un gruppo si senegalesi e uno di marocchini si sono affrontati a colpi di bottiglie e coltelli e a vere la peggio è stata una persona ferita da diversi fendenti

 

Leggi anche > Torino, assalto all'Unione degli Industriali: 11 misure cautelari

 

LA VICENDA

 

La polizia, intervenuta con diverse pattuglie, per sedare la rissa che ha spaventato i residenti. La rissa è scoppiata tra un gruppo di senegalesi e uno di marocchini che si sono affrontati a colpi di bottiglie e altri oggetti. Secondo gli investigatori tra i motivi che hanno scatenato la mega rissa ci sarebbe quello del controllo del territorio sulle piazze di spaccio della zona. Alla fine, tre sono stati gli arresti effettuati dagli agenti.


Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Maggio 2022, 17:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA