Morta d'infarto a 25 anni, Angela era in vacanza: «Ha fatto in tempo a chiamare la sorella per salutarla»

Morta d'infarto a 25 anni, Angela era in vacanza: «Ha fatto in tempo a chiamare la sorella per salutarla»

Un'intera comunità in lutto per Angela Fedato, una ragazza di appena 25 anni, stroncata da un infarto mentre si trovava in vacanza in Scozia. La giovane, originaria di Trevignano (Treviso), aveva viaggiato fino a Edimburgo, ma nella capitale scozzese ha accusato un improvviso malore che non le ha lasciato scampo.

Stupri in piscina, arrestato istruttore di nuoto: «Bimba di 7 anni violentata 8 volte in tre settimane»



I genitori di Angela Fedato, papà Angelo e mamma Rosalba, sono entrambi medici e sono molto conosciuti in tutta la provincia di Treviso. La ragazza, che aveva avuto problemi cardiaci sin dall'infanzia, una volta accusati dei dolori al petto ha deciso di chiamare la famiglia al telefono, per un ultimo saluto: non solo i genitori, residenti a Trevignano, ma anche la sorella Annapaola, che vive in Spagna. Lo riporta La Tribuna di Treviso.

I genitori di Angela, una volta appresa la notizia della morte della figlia, sono subito partiti per Edimburgo. La famiglia ora è sotto choc. Sembra che la ragazza fosse andata in Scozia a trovare un amico, che avrebbe chiamato i soccorsi e tentato di rianimarla, ma senza successo. Angela, dopo il diploma all'IIS Einaudi di Montebelluna, si era trasferita a Torino per frequentare la scuola Holden per narratori, studiando regia e sceneggiatura. Da qualche tempo era tornata a Trevignano e si era iscritta al corso di laurea in servizi sociali, all'università di Padova.
Ultimo aggiornamento: 11:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA