Bimbo di 7 anni rischia di annegare
​nella piscina del villaggio: gravissimo

Bimbo di 7 anni rischia di annegare
nella piscina del villaggio: gravissimo

ROSOLINA - Dramma in un villaggio di Rosolina Mare: è in gravissime condizioni un bimbo tedesco di sette anni - figlio di una coppia di turisti - che oggi pomeriggio ha rischiato di annegare nella piscina del villaggio turistico Tizè a Rosolina mare. E' stato trasportato in elicottero a Padova.



Attorno alle 17 il bambino, in vacanza con i fratelli e i genitori nella località balneare del Delta del Po, ha accusato un malore mentre era in acqua. La prima ad accorgersi e a tirarlo fuori, privo di sensi, dalla piscina è stata la madre col bagnino e un medico. Al «Tizè» è arrivata un’ambulanza del Suem-118, che è riuscita a rianimare il bambino. Nel frattempo è arrivato l’elisoccorso da Padova, che ha trasportato il piccolo in ospedale per tentare le pratiche di rianimazione.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Agosto 2015, 09:56