Roma, Lamorgese: «250 agenti al giorno contro piazze di spaccio»

Lunedì, nel quadrante est, a partire da Centocelle, prenderà avvio il piano stilato durante il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza di Roma. "Un segnale importante perché 250 operatori in città al giorno verranno impiegati per il contrasto dello spaccio". Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese dopo il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza. Il piano è stato calibrato a partire dalle diverse sedi e dall'analisi degli eventi delittuosi. "Individuate venti aree operative legate alle piazze di spaccio e otto aree in centro dove il fenomeno della movida è importante - prosegue Lamorgese -. Nelle ventotto zone interverrà una task force di presidi di pattugliamento cui concorreranno le forze dell'ordine e la polizia locale.