Samuel Eto'o campione di altruismo: il grande gesto per aiutare l'ex capitano del Camerun in difficoltà

Samuel Eto'o campione di altruismo: il grande gesto per aiutare l'ex capitano del Camerun in difficoltà

Con il Barcellona e con l'Inter ha vinto tutto, ma a 37 anni ha ancora voglia di mettersi in gioco e non ne vuole sapere di appendere gli scarpini al chiodo. Anche se il tempo passa, Samuel Eto'o dimostra di essere ancora un campione, almeno fuori dal campo, compiendo un gesto decisamente nobile.



Eto'o, che oggi gioca nel Qatar SC, un club di Doha, ha infatti preso a cuore la triste condizione di Norbert Owona, 67enne ex calciatore e capitano della nazionale del Camerun. L'uomo, infatti, ha sperperato i (pochi) soldi guadagnati da calciatore e, dopo aver perso la famiglia in un incidente, si è ammalato e si è ritrovato senza casa, costretto a vivere in strada.

Per questo motivo, l'ex calciatore dell'Inter ha consegnato personalmente a Owona 500mila franchi CFA (pari a poco più di 760 euro) per le spese più urgenti, quelle per il cibo e le medicine, ma ha promesso all'ex calciatore e connazionale di aiutarlo a trovare anche una nuova casa.

Owona, ex centrocampista e simbolo del Camerun all'inizio degli anni '70, ha dichiarato di non aver mai conosciuto Eto'o prima di questa occasione: «Si è interessato alla mia storia e ha fatto di tutto per contattarmi e aiutarmi. Sono commosso, Samuel è un uomo con un cuore grande».



© RIPRODUZIONE RISERVATA