Ibrahimovic mostra le gambe dopo l'operazione al crociato: i suoi muscoli fanno paura

Lo svedese pensa già il rientro in campo: «Senza limiti»

Ibrahimovic mostra le gambe dopo l'operazione al crociato: i suoi muscoli fanno paura

Ha rinnovato per un altro anno con il Milan, nonostante la rottura del legamento crociato e nonostante i 41 anni d'età che compirà a ottobre. Zlatan Ibrahimovic però, mentre metteva la firma sul contratto, non aveva in mente un anno da spettatore e qualche scampolo di partita per fare presenza. Vuole tornare protagonista, come dimostrato dalla foto pubblicata sui social. Lo svedese ha inquadrato le gambe in tensione, mostrando una muscolatura che appare perfetta. «Senza limiti», il suo commento. E il ritorno in campo, 11 settimane dopo l'operazione, adesso sembra più vicino.

Zaniolo, domenica al mare dopo la trasferta in Israele: autografi e selfie con i tifosi a Ostia FOTO

Ibrahimovic, quando tornerà in campo

La sua «bulletproof mind» (mentalità a prova di proiettile) gli permetterà di tornare a rimettere gli scarpini da calcio già nel 2022. Forse non in una partita ufficiale, visto lo stop dei campionati a metà novembre, a causa del Mondiale in Qatar. Ma l'obiettivo di Zlatan è tornare a disposizione di Pioli non più tardi di gennaio, quando il campionato sarà ancora tutto da giocare. Neanche a dirlo, la speranza dello svedese è tornare a lottare per lo scudetto, dopo il trionfo in rossonero dello scorso maggio. Nell'ultima stagione, nonostante il problema al ginocchio sinistro che l'ha costretto all'operazione, ha segnato 8 reti in 23 presenze in Serie A, alcuni di questi decisivi. Difficile pensare che non riuscirà a fare la differenza anche quest'anno.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 11 Agosto 2022, 15:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA