Coronavirus, Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse. Senza pubblico anche altre cinque partite

Coronavirus, Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse. Senza pubblico anche altre cinque partite

Juventus-Inter di domenica sera e le altre cinque partite di questo fine settimana programmate a porte chiuse per l'emergenza coronavirus si disputeranno senza pubblico: la conferma - apprende l'ANSA - sta per arrivare con una presa di posizione ufficiale della Lega calcio di serie A. Le altre sfide sono Udinese-Fiorentina (sabato); Milan-Genoa, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia (domenica). 

PORTE CHIUSE, POCHI AMMESSI E TANTE RESTRIZIONI

Niente pubblico, ovviamente, ma anche cerimoniale di gara in forma ridotta, senza bambini all'ingresso in campo, e un numero ristretto di addetti ai lavori. La Lega serie A ha inviato alle società interessate alle partite a porte chiuse per l'emergenza coronavirus le indicazioni organizzative riguardanti lo svolgimento delle gare. Queste le principali: non sono ammessi tifosi all'interno dello stadio; sono ammessi oltre a squadre, staff tecnici, dirigenti e ufficiali di gara, gli ispettori federali, i delegati Lega, i medici antidoping e i rappresentanti della commissione federale antidoping. Sono poi ammessi gli operatori sanitari e di pubblica sicurezza, gli steward, i vigili del fuoco secondo le indicazioni approvate dal Gos. Quanto ai giornalisti, sono ammessi gli operatori tv e i reporter delle emittenti titolari dei diritti di trasmissione live, un fotografo e un social media manager per ciascuna società e gli operatori dell'informazione preventivamente autorizzati e comunque non superiori a 150 unità. Niente interviste in mixed zone.

I MATCH RINVIATI

Verona-Cagliari e Torino-Parma, rinviate per l'emergenza coronavirus, saranno recuperate mercoledì 11 marzo, mentre le date per i recuperi di Inter-Sampdoria e Atalanta-Sassuolo saranno resi noti successivamente: lo comunica la Lega di serie A che ha disposto anche la variazione di alcuni anticipi e posticipi delle prossime due giornate di campionato. In particolare, Verona-Cagliari sarà disputata mercoledì 11 marzo alle 15, mentre Torino-Parma sarà giocata alle 18.30.

Per quanto riguarda gli anticipi dell'8/a giornata di ritorno, Torino-Udinese si giocherà sabato 7 marzo alle ore 15 anziché lunedì 9 marzo ore 18.45, mentre Lecce-Milan si giocherà lunedì 9 marzo alle ore 20.45 anziché ore 21.00. Per quanto riguarda invece la 9/a giornata di ritorno, Brescia-Genoa si giocherà sabato 14 marzo alle ore 15.00 (anziché domenica 15 marzo ore 15.00), mentre Sassuolo-Verona si giocherà domenica 15 marzo alle ore 15.00 (anziché sabato 14 marzo 2020 ore 15.00). 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Febbraio 2020, 22:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA