Sandra Milo ospite a "Ti sento" da Diaco, la famosa telefonata con l'incidente del figlio: «Dopo 31 anni tutta la verità!»

Sandra Milo ospite a "Ti sento" da Diaco, la famosa telefonata con l'incidente del figlio: «Dopo 31 anni tutta la verità!»

Sandra Milo ospite di Pierluigi Diaco torna a parlare, per la prima volta dopo 31 anni, della telefonata ricevuta durante il programma "L'amore è un cosa meravigliosa", che l'avvertiva di un incidente in cui era stato coinvolto il figlio Ciro

Sandra Milo ospite domani, martedì 19 ottobre, Pierluigi Diaco a “Ti Sento” su RaiDue (inizio ore 23.30). Sandra Milo nel salotto radiofonico di Diaco torna al passato e racconta l’ormai mitica telefonata fatta da un anonimo ascoltatore durante il programma “L’amore è una cosa meravigliosa”, che l’avvisava di un incidente in cui era stato coinvolto il figlio Ciro. Alla notizia, che poi si è rivelata falsa, la Milo ha abbandonato la trasmissione terrorizzata, gridando il nome del figlio: «L'accusa di aver organizzato io stessa quel terribile scherzo – ha spiegato dopo 31 anni di silenzio sulla vicenda - non ha  alcun senso».

 

 

Leggi anche > L'Oroscopo di Paolo Fox per la settimana

 

 

 

 

Sandra Milo a "Ti sento", la mitica telefonata con l'incidente del figlio

 

 

Ospite di “Ti sento” di Pierluigi Diaco su RaiDue (in onda martedì 19 Ottobre alle 23.30) Sandra Milo torna sulla famosa telefonata ricevuta durante la sua trasmissione, “L’amore è una cosa meravigliosa”. Nel programma la Milo riceve una chiamata: «Tuo figlio Ciro ha avuto un incidente». La disperazione dell’attrice, «Ciro, Ciro...», diventa un tormentone. Per la prima volta dopo 31 anni Sandra Milo, ospite di Pierluigi Diaco, racconta tutta la verità su quell'episodio che a distanza di tanto tempo continua a ferirla quando viene riproposto in tv o sul web. «L'accusa di aver organizzato io stessa quel terribile scherzo insieme agli autori – ha spiegato la Milo al conduttore - non alcun senso»


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Ottobre 2021, 13:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA