Tom Cruise a Venezia, fermate le riprese di “Mission Impossible 7”: forse un positivo nella troupe

Video

A Venezia sono state fermate improvvisamente le riprese del fim Lybra, settimo episodio della saga di Mission: Impossible, interpretato ancora una volta da Tom Cruise. La troupe, che stava girando in laguna da tre giorni, ha smantellato a sorpresa il set allestito nei pressi di Campo San Giacomo dell'Orio. Cancellate, al momento, anche le prove delle comparse a Palazzo Franchetti della scena di festa che, da copione, doveva essere girata agli inizi di novembre a Palazzo Ducale.

Covid, cinema in crisi. Batman non esce nel 2021: il film con Pattinson in sala a marzo 2022

Tra le ipotesi è possibile che sia stato trovato un positivo nella troupe oppure che la paura per gli assembramenti dei tanti veneziani e turisti che si erano accalcati nei giorni per vedere da vicino l'attore Tom Cruise abbia indotto la produzione a fermare i ciak, almeno nel weekend, tradizionalmente più affollato.

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre 2020, 18:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA