Marco Paolini patteggia un anno: provocò la morte di una donna in A4, è omicidio stradale

Marco Paolini ha patteggiato in tribunale a Verona, nell'udienza di oggi 14 maggio, una pena di un anno di reclusione (con la sospensione della pena) per il reato di omicidio stradale. La patente è stata sospesa all'attore per un anno. Nel luglio scorso, al volante della sua Volvo, Paolini aveva causato un incidente nell'autostrada A4 nel quale aveva perso la vita  una donna di Arzignano, Alessandra Lighezzolo, di 53 anni, ed era stata gravemente ferita un'altra donna, pure vicentina, Anna Tovo.

Marco Paolini, morta la donna travolta sull'A4 dall'attore
 
 

Martedì 14 Maggio 2019, 19:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA