Il footgolf spopola e approda nel Lazio con
​Edoardo Caltagirone e Ascanio Pacelli

Il footgolf spopola e approda nel Lazio con
Edoardo Caltagirone e Ascanio Pacelli -Foto

ROMA - Il calcio e il golf si uniscono per creare uno sport molto divertente e che sta acquisendo sempre maggiore popolaritÓ. Il footgolf, lo scorso 12 luglio, ha fatto di nuovo tappa nel Lazio con due ospiti di eccellenza quali Edoardo Caltagirone (golfista, ma anche appassionato e valido giocatore di calcio), insieme al golfista e clubmanager di Terre dei Consoli, Ascanio Pacelli.





Nello splendido contesto del Golf Club a 27 buche di Terre dei Consoli, disegnato dal rinomato architetto Robert Trent Jones jr., si ├Ę disputato il torneo promozionale di FootGolf della AIFG – Associazione Italiana FootGolf.











Il FootGolf ├Ę un nuovo sport, che unisce l’eleganza del golf alla popolarit├á del calcio. Scopo del gioco ├Ę mandare il proprio pallone in buca con il solo ausilio dei piedi. Le regole di base sono le stesse del golf, ma la pallina quindi ├Ę sostituita da un pallone da calcio regolamentare (formato standard 5) e le buche hanno un diametro di circa 50 cm.

L’Associazione Italiana FootGolf, fondata ad aprile 2012 e ufficialmente riconosciuta come membro esclusivo in Italia della Federation for International FootGolf, che ad oggi conta 22 paesi membri tra Americhe, Africa, Europa ed Asia.


Ultimo aggiornamento: Luned├Č 14 Luglio 2014, 00:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA