Treno deraglia dopo la stazione di Fabrica, nessun ferito: solo tanta paura
di Ugo Baldi

Treno deraglia dopo la stazione di Fabrica, nessun ferito: solo tanta paura

E’ deragliato nel pomeriggio subito dopo la stazione ferroviaria Fabrica di Roma (Viterbo) un treno sulla Roma-Civita-Viterbo. Era diretto dalla stazione di Catalano a quella di Viterbo. A quanto sembra la motrice è uscita dai binari subito dopo la partenza. La linea è rimasta interrotta per alcune ore. Non ci sono stati feriti anche perchè a bordo vi era un solo "ospite" a quanto pare.
Solo tanto spavento per il conduttore, mentre forti disagi si sono registrati per i pendolari,che a loro dire non hanno ricevuto nessun tipo di assistenza dal personale.
In particolare i viaggiatori che sono stati fatti scendere, a causa dell’interruzione della linea a Vignanello, intorno alle 17. 
Provenivano da Viterbo con il treno partito delle 16.20 e la maggior parte dovevano raggiungere,appunto Fabrica di Roma o Civita Castellana. Non gli è stato messo a disposizione nessun mezzo sostitutivo,  Alcuni di loro, " incazzati" sono stati costretti ad attendere il pullman delle 19 per riprendere il viaggio per tornare a casa. Altri hanno scelto di farsi venire a prendere da parenti o amici.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Marzo 2020, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA