Roma, Zaniolo si fa male: lussazione alla spalla. «Per tutti i gufi...ci vediamo tra 3 settimane»

Il giocatore ko con la Cremonese si è sottoposto a risonanza magnetica a Villa Stuart: un mese di stop

Roma, Zaniolo si fa male: lussazione alla spalla. «Per tutti i gufi...ci vediamo tra 3 settimane»

di Francesco Balzani

Infortunio alla spalla per l'attaccante della Roma Nicolò Zaniolo ache si è fatto male nel finale del primo tempo cadendo a terra dopo una scivolata del difensore della Cremonese, Luka Lochoshvili. 

Finale Roma-Cremonese 1-0, Smalling stende la Cremonese, esultanza con dedica a Wijnaldum

Lo sfortunato Zaniolo è caduto male ed è rimasto a terra, richiamando immediatamente lo staff sanitario. L'attaccante giallorosso è uscito dal campo dolorante accompagnato dai cori di incoraggiamento dei tifosi e dalla macchina elettrica dei sanitari tenendosi la spalla. Il giocatore della Roma si subito è sottoposto a Villa Stuart ad una risonanza magnetica: l'esito ha detto che si tratta di una lussazione alla spalla sinistra. Lo stop è di circa un mese. Non sarà necessario intervenire chirurgicamente. Per Mourinho, che poche ore prima aveva perso Wijnaldum, un altro problema da risolvere.

Mourinho: «Zaniolo starà fuori per qualche tempo»

«Zaniolo sicuramente starà fuori per qualche tempo». Al termine del match vinto 1-0 contro la Cremonese il tecnico della Roma Josè Mourinho conferma che i tempi di recupero dall'infortunio alla spalla di Zaniolo non saranno brevi. «Se sono preoccupato? Fa parte della vita, piangere non aiuta. Ovviamente tu hai in testa strategie e ti trovi in una situazione in cui siamo pochi con due giocatori fuori. Serve un rinforzo mercato? In questo progetto tutti vogliamo lo stesso: lavorare per il bene del club. Queste decisioni partono dalla proprietà e dal direttore che sanno bene cosa vorrei. Ora con Wijnaldum e Zaniolo hanno avuto due difficoltà extra. Però siamo tutti insieme e troveremo la migliore soluzione possibile».

Zaniolo: «Per tutti i gufi...ci vediamo tra 3 settimane»

«Per tutti i gufi che speravano in qualcosa di grosso... Ci vediamo tra tre settimane». Queste le parole su Instagram di Zaniolo dopo gli accertamenti a Villa Stuart che hanno evidenziato un trauma diretto della spalla sinistra con lussazione. Un infortunio che ha costretto il 22 giallorosso a lasciare il campo nel primo tempo di Roma-Cremonese e che proverà a tornare prima della sosta di settembre ma con il rischio concreto di dover rimandare a dopo gli impegni delle nazionali. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Agosto 2022, 10:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA