Pedro Manfredini è morto: addio a Piedone, attaccante della Roma degli anni ‘60

Pedro Manfredini è morto: addio a Piedone, attaccante della Roma degli anni ‘60

Il mondo del calcio (e giallorosso) è in lutto. È scomparso, all'età di 83 anni, l'argentino Pedro Manfredini, ex attaccante che ha giocato nella Roma dal 1959 al 1965. 

«L'AS Roma piange la scomparsa di Pedro Manfredini, uno dei più grandi attaccanti della storia giallorossa. Ai familiari va l’abbraccio della Società e dei tifosi romanisti», il messaggio apparso sul profilo twitter ufficiale del club giallorosso.

Soprannominato Piedone, Manfredini è arrivato in Italia nel giugno del 1959, acquistato dalla Roma per 78 milioni di lire. Ha debuttato in Serie A con la maglia giallorossa l'11 ottobre ‘59 in Fiorentina-Roma, segnando dopo pochi minuti. Come detto, ha vestito la maglia della Roma dalla stagione 1959-1960 alla 1964-1965, vincendo la classifica dei cannonieri con 19 gol nel 1962-1963 (alla pari con Harald Nielsen), contando 130 presenze e 77 reti in Serie A. Ha firmato anche 9 reti in 14 partite in Coppa Italia e 18 reti in 20 partite nella Coppa delle Fiere.
 

Ultimo aggiornamento: 16:17


© RIPRODUZIONE RISERVATA