Napoli Primavera, gol in extremis e scoppia la maxi rissa a Verona

Napoli Primavera, gol in extremis e scoppia la maxi rissa a Verona

Un gol al 92' ha fatto esplodere la rissa tra i giocatori di Chievo e Napoli nella partita del campionato Primavera disputata a Sommacampagna (Verona).

Gli azzurrini, in vantaggio per 1-0 grazie alla prodezza su punizione al 70', sono stati beffati da Nabil nel secondo minuto di recupero (i gialloblù erano in inferiorità numerica). Dopo l'esultanza del giocatore del Chievo sono volate parole grosse e spintoni tra i giocatori e Nabil è rimasto a terra per qualche minuto. Lite anche tra i tecnici del Napoli, Baronio, e del Chievo, Mandelli. Scene indecorose.

È sfumata così la vittoria per gli azzurrini, che erano reduci dalla pesante sconfitta (2-7) a Salisburgo in Youth League.
Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Ottobre 2019, 13:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA