Milan-Bologna 1-0. Balotelli, super gol da 30 metri. Poi lo sfogo: "Lasciate stare la mia vita privata. Dedico la rete a Fanny"

Milan-Bologna 1-0. Balotelli, super gol senza gioia. Poi lo sfogo: "Lasciate stare la mia vita privata"

MILANO - Il Milan di Seedorf si rialza dalla batosta di Napoli con un eurogol di Balotelli che piega 1-0 il Bologna e rende più serena l'attesa della sfida Champions di mercoedì a San Siro contro l'Atletico Madrid. I rossoneri di Seedorf hanno faticato nel primo tempo e subito ad inizio ripresa la manovra del Bologna. Poi la magìa di Balotelli che ha scacciato tutti gli incubi.



LO SFOGO DI BALOTELLI

Poi Balotelli si sfoga nell'immediato dopo partita: "Sono l'attaccante della Nazionale lasciate stare la ma vita privata. Tutti parlano troppo di me. Sono felice per il gol, nelgiorno di San Valentino lo dedico alla mia fidanzata Fanny".



PALLONATA A BERGONZI, PUNTI AL LABBRO: RIPRESA CON 7' DI RITARDO

Una pallonata ricevuta al volto durante un contrasto fra due giocatori ha costretto Bergonzi ad arbitrare gli ultimi minuti del primo tempo di Milan-Bologna con una garza in bocca per tamponare una ferita

al labbro inferiore che sanguinava vistosamente. Durante l'intervallo, al labbro dell'arbitro sono stati applicati alcuni punti di sutura e la medicazione ha fatto cominciare il secondo tempo con sette minuti di ritardo.Al rientro in campo Bergonzi, sorridente, ha mostrato la ferita al milanista Kakà prima di fischiare il calcio di inizio.



MILAN-BOLOGNA 1-0

Milan (4-2-3-1): Abbiati 6.5, De Sciglio 6.5, Zaccardo 5.5, Rami 6, Constant 5.5, De Jong 6.5 (19' st Muntari 5.5), Montolivo 6, Kakà 6 (35' st Poli 6), Honda 5 (21' st Pazzini 6), Taarabt 6.5, Balotelli 7. (1 Amelia, 59 Gabriel, 20 Abate, 5 Mexes, 17 Zapata, 15 Essien, 8 Saponara). All.: Seedorf 6.

Bologna (3-5-2): Curci 5.5, Antonsson 5.5, Natali 6, Mantovani 6.5, Garics 6 (43' st Moscardelli 5.5), Christodoulopolous 6, Perez 6 (43' st Friberg 5), Khrin 6, Morleo 6.5, Bianchi 6.5, Cristaldo 6 (38' st Laxalt 5.5). (32 Stojanovic, 16 Malagoli, 6 Sorensen, 21 Cherubin, 75 Crespo, 35 Cech, 33 Kone, 88 Paponi, 20 Ibson). All.: Ballardini 5.5.

Arbitro: Bergonzi di Genova 6.

Reti: nel st 41' Balotelli.

Ammoniti: Natali, Zaccardo, Friberg per gioco falloso.

Angoli: 8-2 per il Milan.

Recupero: 2' e 4'.

Spettatori: 29.631 per un incasso di 694.711,44 euro.

Note: il secondo tempo inizia con 7 minuti di ritardo a causa dell'infortunio all'arbitro Mauro Bergonzi. Colpito da una pallonata, è

costretto a ricorrere alle cure dell'infermeria che deve suturargli il labbro.

** IL GOL - 41' st: Eurogol di Mario Balotelli che da trenta metri batte Curci con un tiro forte e preciso che si infila sotto la

traversa. (ANSA).
Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 10:16


© RIPRODUZIONE RISERVATA