Francesco Totti: «Mi dimetto dal mio ruolo nella Roma. Hanno sempre voluto far fuori i romani. Ho ricevuto un'offerta da una squadra italiana»

di Marco Esposito
Francesco Totti e la AsRoma, una storia di amore che rischia di interrompersi oggi, proprio nell'anniversario dell'ultimo scudetto dei giallorossi. Il "Capitano", infatti, terrà una conferenza stampa al Coni, in cui spiegherà i motivi del suo addio alla Roma. Dopo la decisione di non rinnovare il contratto a Daniele De Rossi, i giallorossi perdono anche un'altra bandiera: l'ex capitano diventato dirigente e pronto a lasciare il nuovo ruolo dopo meno di due anni. 

L'addio di Totti alla Roma, arriva la risposta del club
 
 

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTI: LA DIRETTA STREAMING
 

15.20 Francesco Totti difende Di Francesco «Dopo la semifinale di Champions il mister aveva chiesto 4 giocatori, non gli hanno preso nessuno dei quattro»

14.54 Totti rimprovera una cosa soprattutto a Pallotta: «A Trigoria ci sono alcune persone che fanno il male della Roma. Ma il presidente sbaglia a fidarsi di queste persone, sempre le stesse. Ripete gli stessi errori da 8 anni, si dovrebbe porre qualche domanda»

14.47 «Prendo Daniele de Rossi e lo porto a vedere la Roma in Curva Sud»

14.37 Dopo il ringraziamento a Fienga, arriva un grazie per Claudio Ranieri. «Non ha mai parlato di soldi»

Francesco Totti ringrazia Fienga, il Ceo della Roma. 

Totti svela di aver chiamato solo Conte
, ma mai altri allenatori. «Non sono andato a Londra perché mi hanno avvertito due giorni prima, avevano già scelto l'allenatore e il Direttore Sportivo. L'unico allenatore che ho chiamato è stato Conte»

14.32
L'ex capitano della Roma rincara la dose. «Per me staccarmi dalla Roma è difficilissimo. Oggi è peggio di quando ho abbandonato il calcio. Per me è come morire»

14.28
Totti spiega il disagio vissuto a Trigoria in questi due anni. «La goccia che ha fatto traboccare il vaso? Il vaso era già colmo. Non sono mai stato reso partecipe, mi chiamavano solo quando erano in difficoltà». 

14.23 Le parole di Totti sono come pietre per la Roma «Quando ho detto, in un'intervista, che secondo me la Juve avrebbe vinto lo scudetto a gennaio e che la Roma avrebbe lottato per il quarto posto, mi hanno detto che ero un incompetente. Che levavo i sogni ai tifosi. Io credo nella trasparenza, voglio dire la verità alla gente, ai tifosi»

«L'ultima parola spetta sempre a Londra» dice amaro Totti

14.21 Totti contro Baldini «Un rapporto con Franco Baldini non c'è mai stato e mai ci sarà. Uno dei due doveva uscire, mi sono fatto da parte io»

Totti «Sono riusciti ad ottenere quello che volevano. Ci hanno messo da parte (a noi romani ndr) da quando sono entrati otto anni fa. Alla fine ce l'hanno fatto»

14.16 Totti: «Tutti sanno che hanno voluto che smettessi. Sono entrato in punta di piedi. Promesse ne sono state fatte tante, non sono mai state mantenute»

Totti: «Quando un'altra proprietà punterà su di me, sarò pronto a tornare»

Totti: «Alla gente di Roma io posso dire solo Grazie. E di continuare a tifare per questa squadra. Vederla così in difficoltà mi rattrista mi da fastidio. I tifosi della Roma sono particolarmente diversi dagli altri tifosi, l'amore che ci mettono per questa squadra non potrà mai finire. Non è un addio, è un arrivederci»

14.09 Le parole di Totti sono coltellate: «Non mi hanno mai coinvolto in un progetto tecnico, non ci siamo mai trovati, aiutati l'uno con l'altro. Avevo voglia di dare tanto a questa società, loro mi tenevano fuori da tutto»

14.08 Dopo uno show di Enrico Lucci, Totti dice: «Trigoria è casa mia, per me è stata una scelta molto difficile»

Totti «Non è colpa mia se ho preso questa decisione»

14.05 Totti: «Non ci devono essere fazioni, deve prevalere l'amore per la Roma»

Francesco Totti inizia con il botto: Mi sono dimesso dal mio ruolo dalla Roma

14.03
Totti inizia ringraziando Malagò per la disponibilità dimostrata nei suoi confronti

14.00 Francesco Totti è entrato nella sala per la conferenza stampa. Sorride

13.56
Manca pochissimo all'inizio della conferenza Stampa. Si aspettano solo Totti e Condò

13.48 «Oggi Francesco farà questa conferenza, mi auguro, spero, anzi credo che tutti sperino, che il suo sia un arrivederci». Così Damiano Tommasi, attuale presidente dell'Associazione italiana calciatori ed ex compagno giallorosso di Francesco Totti

13.45 Presenti anche Chierico e Nela, giocatori della squadra del secondo scudetto giallorosso. Avvistato anche Vincent Candela, grande amico di Francesco Totti



13.40 Sarà Paolo Condò a condurre la conferenza stampa di Francesco Totti

13.30 La sala per la conferenza stampa di Francesco Totti è già piena di giornalisti di testate nazionali e internazionali. Nessun dirigente o esponente della Roma è presente, al momento, in sala. C'è Alberto Aquilani

13.20 Inizia a riempirsi il salone d'Onore del Coni dove Francesco Totti terrà la sua conferenza Stampa



13.10 «Sarebbe un errore se io da presidente del Coni dicessi qualcosa. L'unica cosa che dico è che lui ha chiesto di fare una conferenza all'Olimpico ma c'era un concerto e mi è sembrato doveroso concedergli il Salone d'Onore». Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine del 'Premio Fair-Play Menarinì.
«Questo perché lui ha vinto il Collare d'oro al merito sportivo - ha aggiunto - la massima onorificenza sportiva, e poi perché è un campione del mondo. È giusto che venga qui, questa è la casa dello sport italiano. E il mondo dello sport è grato ai campioni del mondo, di qualsiasi disciplina esso sia»

12.45 Manca circa un'ora all'inizio della Conferenza Stampa di Francesco Totti, in cui, secondo quanto anticipato da molti giornali, il "Capitano" giallorosso potrebbe levarsi molti sassolini dalle scarpe, raccontando i retroscena di questi dua anni vissuti da dirigente della società capitolina
Lunedì 17 Giugno 2019, 12:46



© RIPRODUZIONE RISERVATA