Province, torna l'indennità per i presidenti abolita 5 anni fa dalla legge Delrio

Province, torna l'indennità per i presidenti abolita 5 anni fa dalla legge Delrio

Dopo essersi salvate dall'abolizione, le Province fanno un altro passo avanti: torna infatti l'indennità per i presidenti di questi enti. Gli emendamenti approvati al decreto fiscale reintroducono lo stipendio abolito cinque anni fa dalla legge Delrio. A loro spetterà un'indennità pari a quella prevista per il sindaco del capoluogo. In base al meccanismo delle fasce demografiche, la somma cresce dove il capoluogo è più grande. In concreto, si va dal 3mila euro mensili per i capoluoghi oltre i 10mila abitanti ai 7.800 euro mensili per quelli che superano il mezzo milione di abitanti.
Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Dicembre 2019, 15:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA