Nizza, giornalista turco su Twitter: "Il camion bianco
non è riuscito a frenare, non è attentato". Licenziato

Nizza, giornalista turco su Twitter: "Il camion bianco
non è riuscito a frenare, non è attentato". Licenziato

ISTANBUL - L'agenzia di stampa ufficiale turca Anadolu ha annunciato di aver licenziato un collaboratore freelance che aveva postato sul suo account Twitter un post "irresponsabile" sulla strage compiuta ieri sera a Nizza, nel sud della Francia. Secondo l'Anadolu, il giornalista Ali Kahriman collaborava con l'agenzia occasionalmente.

"È stato deciso che Ali Kahriman, che non era un nostro impiegato ma un freelance di cui ci siamo avvalsi occasionalmente, ha condiviso un post estremamente irresponsabile sul suo account Twitter personale dopo l'attacco terroristico a Nizza che ha provocato 84 morti. Questa persona - ha sottolineato l'agenzia in una nota - è stata licenziata dall'Anadolu".

Nel tweet incriminato il giornalista ha scritto: "Il camion che ha colpito la gente nell'attacco in Francia non è riuscito a frenare. Non è stata un'azione terroristica". Il tweet, accompagnato da un emoticon sorridente, ha scatenato un'ondata di polemiche in rete, con tantissimi utenti inferociti che hanno criticato Kahriman.
Ultimo aggiornamento: 14:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA