Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 24 febbraio: 318 morti e 16.424 casi in più. Mai così tanti da metà gennaio
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 24 febbraio: 318 morti e 16.424 casi in più. Mai così tanti da metà gennaio

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 24 febbraio del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 16.424 su 340.247 tamponi (ieri erano stati 13.314 su 303.850 tamponi). 318 i morti (ieri erano stati 356). Con 14.599 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 389.433, 1.485 in più rispetto a ieri quando c'era stato un incremento di 45 unità. Si tratta del dato più alto dallo scorso 14 gennaio, quando i nuovi positivi furono 17.246.

 

Leggi anche > Speranza: «Non ci sono le condizioni per abbassare le misure»

 

Il tasso di positività è oggi del 4,8% (ieri era stato del 4,4%. ll totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 96.666Dei 318 morti di oggi 40 vengono dalla Campania, 38 da Lazio e Lombardia e 33 dall'Emilia Romagna. La Regione più colpita è oggi la Lombardia con 3.310 nuovi casi, seguita dalla Campania che torna oltre i duemila (2.185) e da altre tre Regioni oltre i mille casi: si tratta di Piemonte (1.453), Emilia Romagna (1.427) e Lazio (1.188).

 

Leggi anche > L'immunologa Viola: «Il vaccino Johnson&Johnson sicuro ed efficace»

 

Covid Italia, il riepilogo della settimana

 

Ecco i dati di questa settimana (lunedì-mercoledì) e il confronto con quelli di sette giorni fa. Tra lunedì e oggi i nuovi positivi sono 39.368 (mercoledì scorso erano 29.811, due settimane fa 31.556), mentre i morti sono 948 (963 mercoledì scorso, 1.065 due settimane fa). Quanto ai tamponi, tra lunedì e oggi il totale è di 814.949, a fronte dei 747.708 di una settimana fa e dei 729.527 test di due settimane fa.

 

 

Covid in Italia, il bollettino del 24 febbraio

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 2.848.564, di cui 96.666 morti e 2.362.465 dimessi e guariti, 14.599 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 389.433, ieri erano 387.948, un aumento di 1.485 unità. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati solo oggi sono 340.247 (ieri erano stati 303.850). I tamponi totali effettuati fino ad oggi sono 38.873.708, mentre il totale delle persone testate è di 19.191.527. 

 

Del totale dei positivi sono 369.059 quelli in isolamento domiciliare (+1.552), 18.217 ricoverati in altri reparti (-78) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.157 (+11) di cui 406 in Lombardia (-2), 227 nel Lazio (-2), 163 in Toscana (+4) e 162 in Puglia (-2). Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono invece 178 (-19 rispetto a ieri):  il dato peggiore è della Lombardia (24), seguita da Emilia Romagna (22), Puglia, Piemonte e Veneto (15).


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Febbraio 2021, 07:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA