Nedved: «Abbiamo cambiato tanto, ma non è un anno di transizione»

Juventus, Nedved: «Abbiamo cambiato tanto, ma non è un anno di transizione»

La Juventus «ha cambiato tanto: l'allenatore, lo staff tecnico, lo staff medico, ma non è un momento di transizione. Vogliamo vincere anche quest'anno». Così il vicepresidente bianconero Pavel Nevded, che nella conferenza stampa della vigilia ha 'sostituitò Sarri, a riposo per curare la polmonite. «Abbiamo fatto cambiamenti importanti, sappiamo che ci saranno difficoltà perché assimilare un nuovo gioco non è semplice ma la squadra sta lavorando molto bene».

«Sarri ci sarà dopo la sosta per le Nazionali. La polmonite non è cosi semplice, ma lui sta meglio. E un grandissimo lavoratore, vorrebbe stare tutto il giorno in ufficio e sul campo. Ma abbiamo voluto dargli il giusto tempo per il recupero». Così il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved, confermando le notizie ufficiali dei giorni scorsi sullo

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Agosto 2019, 14:02



© RIPRODUZIONE RISERVATA