Tour de France, Roglic e van der Poel lasciano la Grand Boucle. Obiettivo Olimpiadi

Video

Primoz Roglic e Mathieu van der Poel lasciano la Grand Boucle. Stamattina, al via della nona tappa del Tour de France, i due ciclisti hanno deciso di abbondare la corsa per concentrarsi sulle Olimpiadi di Tokyo 2020. A pesare, soprattutto, l'impresa nuova maglia gialla di Tadej Pogacar che, anche l'anno scorso, aveva soffiato la vittoria finale allo sloveno, suo connazionale, rimasto per molto tempo alla guida della classifica generale.

Tour de France, Cavendish vince ancora: il record di Merckx è sempre più vicino

Tour de France, la presentazione della nona tappa

La tappa, con partenza da Cluses, si presenta come adatta agli scalatori, con isuoi cinque gran premi della montagna tra cui il Col du Pré (12,6 km al 7,7% di pendenza media), la prima salita fuori categoria della 108a edizione del Tour. Arrivo in vetta, una salita di 21 km al 5,6% verso Tignes.

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Luglio 2021, 14:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA