Il ritorno di Spelacchio a Roma: sarà ancora Netflix ad addobbare l'albero di Natale in piazza Venezia

Il ritorno di Spelacchio. Per il secondo anno consecutivo sarà Netflix a prendersi l'impegno di addobbare il tradizionale albero di Natale in Piazza Venezia in occasione delle festività. Si è tenuta oggi la seduta pubblica relativa all'avviso per la ricerca di proposte di sponsorizzazione tecnica per la realizzazione delll'albero. È risultato vincitore Igp Decaux-Netflix che per il secondo anno quindi illuminerà il cuore di Roma. Con successivo atto, dopo la seduta pubblica odierna, si procederà alla formalizzazione dell'aggiudicazione provvisoria ed ulteriori informazioni al riguardo potranno essere consultate sul sito di Roma Capitale.

L'albero di Natale di Roma sarà allestito nel periodo che va dall'8 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. «Spelacchio sta per tornare ancora una volta a Roma. - ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi - Non solo i cittadini romani ricordano l'albero diventato famoso in tutto il mondo. Anche quest'anno abbiamo dato seguito alla possibilità di accogliere sponsorizzazioni tecniche da parte di privati che non comportano costi a carico dell'amministrazione e garantiscono un altissimo livello tecnico e scenografico»

«I dati parlano chiaro: lo scorso anno il tradizionale albero di piazza Venezia si è trasformato in un caso di eccezionale valore per la città. Oltre 30 mila hanno partecipato all'evento inaugurale e oltre 266 mila persone hanno visitato l'albero nel periodo di sponsorizzazione, con una media di circa 9 mila persone al giorno. Anche quest'anno ci aspettiamo quindi una campagna comunicativa di altissimo livello e che l'ormai noto #Spelacchio continui ad attirare fan e visitatori. Possiamo insomma parlare di grande evento, i numeri ce ne danno merito», afferma l'assessore allo Sport, politiche giovanili e grandi eventi cittadini Daniele Frongia.
Venerdì 13 Settembre 2019, 18:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA