Coppia con 62 ovuli di cocaina arrestata all'Esquilino

Avevano preso alloggio in un hotel della capitale in zona XX Settembre. La coppia, lui R.C.L.F. 29 anni e lei M.D.J.J.C., 54enne, entrambi venezuelani, sono stati arrestati dagli investigatori del Commissariato Esquilino, diretto da Giuseppe Moschitta. Mercoledì scorso, al termine di una minuziosa e attenta attività di indagine, è scattata l’operazione. Entrati nella camera d’albergo, i poliziotti, durante la perquisizione hanno rinvenuto 62 ovuli contenenti cocaina per un peso totale di 900 grammi, nascosti all’interno del vano aeratore dell’aria condizionata. Accompagnati negli uffici del Commissariato Esquilino, per i due sono scattate le manette. Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.