Terremoto Turchia, bimba di 2 anni estratta viva dalle macerie

Una bambina di due anni e sua madre sono state estratte vive dalle macerie di un condominio oltre 24 ore dopo il terremoto di magnitudo 6.8 che ha colpito la Turchia orientale. Finora i morti sono 31, i feriti oltre 1600. I soccorritori continuano a scavare tra le macerie alla ricerca di eventuali sopravvissuti. Finora ne sono stati salvati 45.