Bassetti: «A Roma e Milano coprifuoco opportuno, situazione preoccupante»

Coprifuoco, Bassetti: opportuno a Roma e Milano, situazione preoccupante

Il coprifuoco? Per l'infettivologo Matteo Bassetti è un'idea tutt'altro che campata in aria. Di più: in città come Roma o Milano è «opportuna», dice l'esperto.

«L'ipotesi del coprifuoco dopo le 22 potrebbe essere una soluzione alternativa al lockdown, ma solo in alcune situazioni e non su base nazionale. Penso a Milano, all'area di Genova, a Roma e anche nel Lazio - spiega - Sicuramente potrebbe essere uno strumento per limitare la circolazione notturna, quando è più difficile il controllo del territorio e c'è anche più leggerezza nei comportamenti da rispettare».

 

Leggi anche > Coprifuoco alle 22 e didattica a distanza alle superiori: il Governo pensa a misure più restrittive

 

Bassetti: situazione epidemiologica rapidamente peggiorata

Secondo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Regione Liguria, «va fatto qualcosa, la situazione epidemiologica è rapidamente peggiorata e non ci aspettavamo di vedere numeri così importanti così presto. È stata anticipata la previsione dei casi di 3-4 settimane con una brusca accelerazione».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Ottobre 2020, 13:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA