Salvini, sgombero a via Capranica: «Speriamo non ci siano magistrati buonisti per giudicare i violenti»

“Dalle parole ai fatti: come promesso, nessuna tolleranza per occupazioni e violenze. Da anni lo stabile liberato questa mattina a Roma era indicato come pericoloso: stiamo liberando gli edifici seguendo criteri oggettivi. Ci aspettiamo che non ci sia un magistrato buonista per giudicare i violenti”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, commentando lo sgombero dell’ex scuola in via Capranica a Primavalle.
Lunedì 15 Luglio 2019, 12:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA