Roma, ecco chi è Virginia Raggi, la candidata M5s
di Andrea Falla

Virginia Raggi, la candidata sindaco di Roma
del Movimento 5 Stelle: ecco chi è -Foto/Video

Le 'Comunarie' del Movimento 5 Stelle hanno dato il loro esito: Virginia Raggi, avvocatessa di 37 anni, è la candidata a sindaco di Roma per i 'grillini'. Personaggio già noto nell'ambiente, essendo stata consigliere comunale, la Raggi ha ottenuto il 45,5% dei voti, pari a 1.764 preferenze, precedendo Marcello De Vito con il 35% pari a 1.347 voti,  Enrico Stefano con il 9,5%, Paolo Ferrara al 6% e Teresa Zotta al 4%. Ma chi è questa donna in lizza per la 'bollente' poltrona del sindaco della Capitale? 
 


Nata a Roma il 18 luglio 1978, è sposata con Andrea Severini e mamma di un bambino di tre anni e mezzo. Fino all'età di 26 anni ha vissito nel quartiere di Appio Latino, poi spostandosi ad Ottavia insieme al marito, zona dove ha inizio la sua carriera politica. Diplomata al Liceo Scientifico Newton e laureata in Giurisprudenza, dal 2008 fa parte dei G.A.S. (Gruppi di Acquisto Solidale).

Fin da piccola i genitori l'hanno iscritta al CISV (Children International Summer Villages) un'organizzazione internazionale che le ha dato modo di conoscere altre culture e luoghi lontani nel mondo. Esclusi i lavoretti praticati durante gli studi (babysitter, cameriera, ecc), Virginia Raggi ha iniziato a praticare il mestiere di avvocato dopo la specializzazione in diritto civile, entrando a far parte di uno studio associato, prima di entrare a far parte del Movimento 5 Stelle nel 2011.Una donna sorridente, piena di idee, attiva e tenace, che punta al Campidoglio dopo essere stata scelta dal popolo a 5 Stelle. Ma i romani la voteranno?


<iframe width="420" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/o_VSRUEAUcc" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

LE PRIME PAROLE  «Mafia Capitale ci ha dimostrato che a Roma la vera politica non la fanno i partiti, ma i cittadini romani», «qualcuno ha provato a cancellarci, speculando sulle nostre spalle», ma «ora è il momento di prenderci la nostra rivincita». Sono le prime parole di Virginia Raggi, dopo essere stata scelta come candidato al sindaco di Roma del M5S. «Sarà un compito difficile e ne sono pienamente consapevole, ma non mi spaventa - dice -. A essere spaventati sono coloro che vogliono che resti tutto com'è». «Non è vero che la Capitale non può rinascere. Possiamo tornare ad essere città del mondo ed è il momento di riprenderci la nostra storia». 

«Ciao sono Virginia Raggi, il candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle a Roma per le amministrative 2016, già consigliere comunale per tre anni in Campidoglio - afferma nel video -. Innanzitutto ci tengo a ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto e supportato, ma soprattutto gli attivisti che sono al nostro fianco, ogni giorno. Mafia Capitale ci ha dimostrato che a Roma la vera politica non la fanno i partiti, ma i cittadini romani. Quelli che si svegliano alle 5 del mattino ogni giorno e attendono ore prima che passi l'autobus che li porti a lavoro. La politica la fanno tutte quelle mamme che si fanno in quattro per trovare un asilo pubblico decente per il proprio bambino».

«La fanno i commercianti, i liberi professionisti, gli artigiani che pagano le tasse più alte d'Italia ricevendo servizi scadenti. La politica a Roma la devono fare i musei, i parchi, il centro storico e le periferie. Non siamo solo una città, siamo storia. E qualcuno ha provato a cancellarci, speculando sulle nostre spalle. Ora è il momento di prenderci la nostra rivincita». «Sarà un compito difficile e ne sono pienamente consapevole, ma non mi spaventa. A essere spaventati sono coloro che vogliono che resti tutto com'è. Perché non è vero che Roma non può tornare al pari di grandi metropoli europee come Berlino e Parigi, non è vero che la Capitale non può rinascere. Possiamo tornare ad essere città del mondo ed è il momento di riprenderci la nostra storia».

 
 

Mamma, pasionaria e avvocato civilista. Ecco chi è #VirginiaRaggi, la candidata sindaco di #Roma del #Movimento5Stelle: http://goo.gl/nQ5ze8

Pubblicato da Leggo - Il sito ufficiale su Martedì 23 febbraio 2016

Martedì 23 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME