Svezia e Finlandia nella Nato, Biden firma il via libera all'ingresso: «Così l'Alleanza è più forte»

Gli Stati Uniti sono il 23esimo dei 30 membri della Nato ad aver ratificato l'entrata dei due Paesi nell'Alleanza

Biden firma il via libera all'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato: «Così l'Alleanza è più forte»

Il presidente americano Joe Biden ha firmato oggi il documento di ratifica dell'adesione di Svezia e Finlandia alla Nato, dopo il voto favorevole del Senato. È un momento «spartiacque per l'Alleanza, per una maggiore stabilità della sicurezza non solo in Europa e gli Stati Uniti, ma nel mondo intero», ha detto Biden, parlando accanto agli ambasciatori di Svezia e Finlandia. «Svezia e Finlandia hanno forte democrazia e forti economie. Renderanno la nostra alleanza», la Nato, «più forte». 

«Putin distrugge la pace in Europa»

«In un momento in cui la Russia di Putin distrugge la pace e la sicurezza in Europa, mentre gli autocrati sfidano le fondamenta di un ordine basato sulle regole, la forza dell'alleanza transatlantica e dell'impegno americano nei confronti della Nato è più importante che mai», ha aggiunto il presidente citato dal sito the Hill.

La ratifica

Gli Stati Uniti sono il 23esimo dei 30 membri della Nato ad aver ratificato l'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato, un passo provocato dall'aggressione militare russa all'Ucraina. Il senato americano ha approvato l'adesione dei due paesi con 95 voti favorevoli e un contrario. Tutti i democratici e la stragrande maggioranza dei repubblicani hanno votato a favore.


Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Agosto 2022, 22:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA