Variante Delta del Covid, Sileri dal Circeo: «Mio invito a vaccinarsi, meglio anticipare i richiami»

Video
di Rita Cammarone

«Il mio invito è a vaccinarsi, più siamo vaccinati come percentuale della popolazione e più eviteremo colpi di coda. In questo momento, con la variante Delta, sarebbe opportuno anticipare al massimo delle possibilità i richiami». Così questa sera il sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Pierpaolo Sileri, ospite a San Felice Circeo dell’iniziativa "L' Aperitivo di Pancani", organizzata dall’associazione “Amor per Circeo”, sul tema della sanità post Covid. A fare gli onori di casa il sindaco Giuseppe Schiboni, nella splendida cornice di Vigna La Corte. Il primo cittadino, come lo scorso anno, si è detto preoccupato non tanto per la stagione estiva quando per ciò che potrebbe accadere a settembre: “Quindi il mio invito rivolto a tutti è di non abbassare la guardia e di continuare a seguire le regole anti-Covid”. La serata ha visto diversi ospiti oltre al sottosegretario Sileri. Presenti anche il presidente di Farmindustria e amministratore delegato di Janssen Italia Massimo Scaccabarozzi e Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani”. Sileri, incalzato dalle domande del consigliere comunale Eugenio Saputo, medico di famiglia, ha voluto tranquillizzare sul piano di rinascita e resilienza che punterà molto al territorio, nella sua dinamicità, e alla medicina personalizzata: “Capisco le preoccupazioni, ma arriveranno anche i soldi che dovranno essere spesi al meglio”, ha detto sul punto il sottosegretario.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Giugno 2021, 22:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA