La polizia di Terni rende omaggio ai medici del Santa Maria

Hanno assunto un significato speciale le celebrazioni del 168/o anniversario della fondazione della polizia di Stato svolte a Terni, dove alle tradizionali commemorazioni si è affiancato anche un omaggio al personale dell'ospedale Santa Maria impegnato nell'emergenza coronavirus. Il questore Roberto Massucci ha ricevuto nel piazzale della questura il prefetto Emilio Dario Sensi, con il quale ha deposto una corona a ricordo di tutti i caduti della polizia. I due si sono poi spostati nella sala operativa della questura per inviare un messaggio augurale a tutto il personale, con un pensiero speciale rivolto alle pattuglie della squadra Volante impegnate nei controlli anche alle persone in isolamento domiciliare Covid-19. Successivamente il questore, insieme ai suoi funzionari, ha voluto incontrare i sanitari del Santa Maria. «Vi siamo vicini» ha detto Massucci al commissario straordinario Andrea Casciari.