Aereoporto di Fiumicino, prima infrastruttura di ricarica ultrarapida per veicoli elettrici. A disposizione per i viaggiatori di tutto il mondo

foto

È entrata in funzione all'Aereoporto di Fiumicino la prima infrastruttura di ricarica ultrarapida per veicoli elettrici. Da ieri, 28 luglio, è possibile ricaricare in pochi minuti un veicolo elettrico dotato di una batteria di grande capacità. Il servizio, gestito da Adr Gruppo Atlantia, si pone l'obiettivo di offrire ai viaggiatori di tutto il mondo un’esperienza di mobilità elettrica intuitiva e ultrarapida

Fiumicino, biocarburante Eni per alimentare i mezzi di Aeroporti di Roma

L'infrastruttura viene alimentata al 100% da fonti rinnovabili. Arrivarci è semplice, direttamente dall'aereoporto bisognerà raggiungere il parcheggio Breve Sosta T3. Le stazioni di ricarica possono erogare una potenza fino a 300kW, e sono fruibili da tutti i veicoli elettrici e comptabili con qualsiasi standard di ricarica. Momentaneamente i punti a disposizione sono solo due, quelli restanti entreranno in funzione entro fine anno e saranno posizionati nei parcheggi alle partenze, agli arrivi e in quelli riservati al noleggio con conducente. 

Entro il 2030, l'installazione nei parcheggi degli scale romani verrà ampliata di 60 infrastrutture di ricarica ultrarapida in corrente continua e di 2.700 infrastrutture lente e rapide in corrente alternata a servizio dei passeggeri, degli accompagnatori e degli operatori aeroportuali degli scali romani.

 


ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

RIMANI CONNESSO CON LEGGO