Coronavirus, panico a Palermo: nei supermercati scaffali vuoti