Monza, trionfa Carlos Sainz: la pole position è sua

foto

Super Ferrari nelle qualifiche del GP d'Italia. Carlos Sainz con un giro perfetto beffa Max Verstappen e Charles Leclerc e si toglie la soddisfazione di griffare la seconda pole position in carriera in Formula 1 nel tempio della velocità e davanti al pubblico ferrarista.

Il boato di Monza accompagna lo spagnolo verso la conquista di una pole storica, bravissimo il pilota a sfruttare la scia della Red Bull di Max e a precedere l'olandese di 13 millesimi. Quinto Perez, ottavo Hamilton

 

GP d'Olanda, le pagelle: Verstappen vittoria e record. Sainz Jr. lotta, ma la Ferrari non è competitiva. Out Leclerc

 

 

 

Carlos Sainz conquista la pole

 

Show per il ferrarista che conquista la sua prima pole stagionale. Di fronte al pubblico del cavallino rampante, lo spagnolo fa il colpaccio. Negli ultimi istanti di qualifiche, infatti, Verstappen all'ultimo giro lanciato aveva superato Leclerc, ma all'arrivo mancava ancora il tempo di Sainz.

Lo spagnolo con il tempo di 1:20.294 conquista una pole storica. Sarà lui a partire davanti a tutti, in una prima fila condivisa con il pilota della Red Bull. Terza l'altra ferrari di Charles Leclerc. 

 

La griglia di partenza

Tripudio Ferrari a Monza, che dopo la FP3 puntava fortemente a una pole position davanti al pubblico di casa. Un trionfo con il brivido a causa dell'investigazione in Q1 per non aver rispettato il tempo minimo di out lap. Ma alla fine la decisione dei giudici di gara fa scoppiare la festa: nessuna penalità per le Rosse. 

La griglia di partenza vedrà scattare dalla prima posizione proprio il ferrarista, seguito dal solito Super Max Verstappen. In seconda fila Leclerc e Russel. Terza fila per Sergio Perez e Albion. In quarta fila Piastri ed Hamilton. Quinta fila per Norris e Fernando Alonso. Sesta fila per Tsunoda e Lawson, settima per Hulkenberg e Bottas. In ottava fila Sargeant e Zhou. Nona fila per Gasly e Ocon. In decima e ultima fila Magnussen con a chiudere la griglia di piloti Lance Stroll. 


RIMANI CONNESSO CON LEGGO