Diabete, neuropatia per una persona su 3

ROMA - Chi ha la sensazione di formicolio ai piedi accompagnata da frustate di dolore bruciante alle gambe è ormai una presenza costante; chi non riesce a fare più un pasto intero perché lo stomaco rifiuta di ricevere il cibo e la digestione è un'impresa lunga ore; chi ha la vita sessuale devastata da un disturbo senza nome; e chi si alzano in piedi vedono tutto nero e cadono per terra rischiando di farsi molto male.  Tanti problemi diversi, con un impatto importante sulla qualità di vita e un solo nome: neuropatia diabetica.
Delle sue vari forme si è parlato al Congresso internazionale Neurodiab, appena concluso a Roma. Secondo i dati il 36% di chi ha il diabete presenta polineuropatia e il 13% la forma dolorosa.
La conoscenza da parte di pazienti, medici e opinione pubblica è ancora scarsa. «La neuropatia diabetica - spiega Simona Frontoni, presidente sezione Lazio della Società Italiana di Diabetologia, SID - fa parte delle complicanze croniche del diabete e interessa quasi tutti gli organi e apparati». (A.Ben.)
riproduzione riservata ®

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Maltempo, vento abbatte un muro di due metri: due morti
Iolanda, uccisa a 10 anni da un tumore. La mamma: «Niente funerale, dopo averla vista soffrire non credo più»
Morta Marella Agnelli, la moglie dell'Avvocato aveva 92 anni
Reddito di cittadinanza, obbligo di accettare il lavoro solo con uno stipendio minimo di 858 euro
Uomini e Donne, la scelta di Lorenzo è Claudia. La promessa: «Ti rispetterò». Ma Giulia non la prende bene