Il prosciutto di anguria conquista New York: «Costa 75 dollari a porzione». Ecco com'è fatto

Un vero e proprio piatto cult, così richiesto da essere esaurito fino a novembre: è il prosciutto di cocomero, un’invenzione del celebre chef newyorkese Will Horowitz, socio del ristorante Duck’s Eatery della metropoli statunitense, che ha tirato fuori, come un coniglio dal cilindro, questa nuova specialità mettendola in vendita alla modica cifra di 75 dollari a porzione.

Lei gli dà il numero sbagliato, lui invia email a 246 ragazze con lo stesso nome. E ritrova la sua Nicole
 
Il prosciutto di cocomero non è altro che un’anguria affumicata, la cui preparazione è molto lunga: l’anguria viene trattata per 5 giorni, essiccata e affumicata per otto ore e poi saltata in padella. Chi l’ha mangiata ne parla di una vera e propria sfiziosità, e le immagini della pietanza hanno conquistato il mondo dei social.
 

 

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Grande Fratello Vip, la precisazione di Mediaset sulle voci di chiusura anticipata
«Mamma ho mal di testa, faccio un pisolino», Jessica muore a 9 anni per un'emorragia cerebrale
Il bimbo piange dal barbiere, i clienti cantano: «Ci son due coccodrilli...» Video
Influenza, è allarme: 3 milioni di italiani a letto, tra dicembre e gennaio il picco di contagi
Belen Rodriguez a cena con Mirco Levati mostra lo scatto su Instagram: «Il mio playboy»