Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Martedì 31 Maggio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Loris, il nonno accusato da Veronica risponde:
"Combatterò per mio nipote" -Foto/Video

FOTO | COMMENTA

Sabato 20 Febbraio 2016, 16:44

Andrea Stival è amareggiato ma convinto a far emergere tutta la verità. Il nonno del piccolo Loris, accusato dalla nuora Veronica Panarello di aver ucciso il bambino, è ora sospettato per il coinvolgimento nell'omicidio.
 
  L'avvocato del nonno, Francesco Biazzo, però ha dichiarato che Andrea Stival: «Conferma la sua assoluta estraneità e ribadisce con forza la sua partecipazione al processo contro la signora Veronica Panarello in nome della giustizia per il piccolo Loris». L'avvocato ha poi ribadito che il suo cliente presenterà una querela per calunnia nei confronti di Veronica.  L'avvocato di Veronica ha poi replicato, come riporta Il Giornale: «La Panarello Non ha fornito una versione diversa da quella data agli psicologi, secondo la donna a uccidere Loris è stato il suocero, Andrea Stival. Non ha tirato in ballo nessun altro. Oggi è stato un interrogatorio completo su luoghi, tempi e spazi. Abbiamo una versione logica che rispetto a quella dell’incidente può tenere di più. Può essere vera, o frutto di fantasia: questo dipenderà dai dovuti riscontri. Anche la difesa farà i suoi accertamenti. Io non sto dicendo che quello che ha detto oggi è una verità evangelica, non siamo innamorati di alcuna tesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO