Picchia la moglie con una sedia, il figlio (in lacrime) chiama la polizia e fa arrestare il papà: ecco cosa è successo

1 di 3
Picchia la moglie con una sedia, il figlio (in lacrime) chiama la polizia e fa arrestare il papà: ecco cosa è successo

Dopo appena tre giorni dalla Giornata contro la violenza sulle donne, gli episodi di aggressioni non finiscono. Un marito, di 47 anni, ha picchiato la moglie 41enne, colpendola anche con una sedia, davanti al figlio minore. L'uomo di origine indiana, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Bologna per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

La telefonata

Tutto è accaduto sabato scorso, verso le ore 21.45, quando i carabinieri della centrale operativa di Bologna hanno ricevuto numerose richieste di aiuto al 112 da parte dei condomini di un palazzo, in zona Navile. Tra le varie telefonate, quella del figlio della coppia che, terrorizzato e in lacrime, ha riferito ai militari che il padre stava picchiando la madre. Arrivati sul posto, i carabinieri hanno trovato l'uomo che, seduto sulle scale condominiali e circondato da diversi condomini, continuava a insultare la donna.

1 di 3
​Antonella Di Massa, la morte è un giallo: «Strane ecchimosi e una bottiglia di antigelo». Nessuna ipotesi esclusa
Strage di Palermo, a Pomeriggio 5 le foto della casa dell'orrore. L'audio di Sabrina Fina a un uomo: «Sono la tua tortura»
Sara Buratin, trovato il corpo del marito: era nel furgone sul fondo del fiume. «Si è suicidato dopo averla uccisa»
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di giovedì 29 febbraio 2024: numeri vincenti e quote. Nessun 6 né 5+
Chiara Ferragni a Pomeriggio 5: «Rottura con Fedez una finta? Tutte c***ate». L'appello a Myrta Merlino sul "cornino"