Patto di stabilità, ok alla riforma in Ue: «Tetto del 3%, piani di rientro di quattro anni». Cosa dovrà fare l'Italia

1 di 6
Patto di stabilità, ok alla riforma in Ue: «Tetto del 3% e piani di rientro di quattro anni». Cosa dovrà fare l'Italia

L'Aula del Parlamento europeo vara la riforma del Patto di stabilità, confermando l'accordo inter-istituzionale raggiunto a febbraio. Un esito atteso, che non registra sorprese. Spazio agli investimenti per la transizione verde e digitale, con la possibilita di non conteggiare ai fini del calcolo del deficit lo sforzo pubblico di spesa. Una flessibilità a cui fa da contraltare un percorso di risanamento dei conti serrato, preciso e non semplice per Paesi come l'Italia dall'elevato debito pubblico.

1 di 6
Mostra la pistola all'amica e un colpo finisce sul petto: morto agente della polizia locale, Christian aveva 22 anni
Terremoto nei Campi Flegrei, nuovo sciame sismico in corso: forte scossa ​avvertita dalla popolazione
Fleximan, Enrico Mantoan indagato dalla Procura: «Cinque danneggiamenti». Chi è e come è stato scoperto
Franco Di Mare è morto a 68 anni
Bimbo di cinque mesi morto azzannato dal pitbull dei genitori: l'aggressione mentre era in braccio alla nonna nel giardino di casa