Campi Flegrei, il sindaco di Pozzuoli: «Prove di evacuazione per il terremoto nei prossimi giorni»

2 di 4

Scuole chiuse a Pozzuoli

Intanto, oggi a Pozzuoli sono chiuse le scuole «per il lavoro di controllo - ha detto il sindaco - che stiamo esercitando da ieri sera con la protezione civile, i vigili urbani, i tecnici specializzati e i vigili del fuoco. Stiamo effettuando un monitoraggio del territorio di Pozzuoli e finora non risultano criticità. Sulle scuole tranqullizzo i genitori».

Terremoto Napoli, le scosse ai Campi Flegrei dal 2005 al 2023

Terremoto Napoli, cosa sta succedendo ai Campi Flegrei? Il rischio eruzione e il sollevamento del suolo

La paura e le risposte della Protezione Civile

«Al centralino dei vigili del fuoco sono giunte diverse segnalazioni - ha riferito Salvatore Flocco, consigliere comunale di Napoli e consigliere della Città metropolitana con delega alla Protezione civile - ma la situazione è sotto controllo e non si registrano grandi problematiche di danni alle strutture».

Rispondendo a una domanda sulla preoccupazione crescente tra la popolazione, Flocco ha affermato che «la comunicazione istituzionale è precisa e dettagliata: non c'è nulla che non venga detto ai cittadini, ma bisogna mantenere prudenza e calma».

Inoltre, ha ricordato che domani è convocato un tavolo in Prefettura a cui parteciperanno tutti i soggetti e le istituzioni coinvolte al cui termine - ha concluso - «potremo iniziare a dare maggiori informazione sui piani di evacuazione che vanno rivisti».

2 di 4
Mamma Azzurra morta di tumore per far nascere il figlio, il marito: «Con il suo sacrificio ci ha regalato la vita»
Il papà lo lascia pochi minuti in auto, non vedendolo arrivare torna indietro e lo trova agonizzante: Nicolas Ridolfo muore a 29 anni
Strage di Erba, la difesa di Rosa e Olindo: «Da Frigerio ricordo falsato, era all'apice del suo deficit cognitivo»
Jonathan Napolitano morto a 27 anni: stroncato da un infarto fulminante mentre era al ristorante
Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano: «Zoc***a, cornuta!». Interviene la polizia VIDEO