Tumore alle ovaie, un semplice test delle urine potrebbe dare una diagnosi precoce

Un test delle urine potrebbe essere in grado di diagnosticare un cancro alle ovaie. Il risultato potrebbe essere molto positivo in quanto permetterebbe una diagnosi precoce e una riduzione del rischio di mortalità legato a questa patologia. Spesso questo tumore è asintomatico nella prima fase, motivo per cui quando si ha una diagnosi molte volte è tardi e più complicato agire.

Isabella sconfigge il cancro e racconta la sua battaglia in un fumetto: «Ora faccio sorridere gli altri»

Gli scienziati dell'Università di Hull hanno scoperto una proteina che è presente nel tessuto delle donne che soffrono di cancro ovarico in fase iniziale quando non ci sono sintomi. Secondo quanto riporta il Telegraph una diagnosi precoce garantirebbe il 90% di possibilità di sopravvivenza per le donne, quindi questo test potrebbe segnare una vera e propria rivoluzione.

«Il problema di avere un cancro dell'ovaio è che tende a svilupparsi proprio nel mezzo di questa area e non è molto facile da vedere, quindi quando si diventa consapevoli del problema tende ad essere abbastanza ben sviluppato», afferma una delle scienziate impegnate nella ricerca. Di solito poi si sviluppa nel periodo della menopausa, i cui sintomi possono "coprire" quelli della malattia e confondere una corretta diagnosi.

Il team sta attualmente testando il biomarker nei campioni di urina di donne con carcinoma ovarico per scoprire se contengono anche la proteina e i risultati saranno pubblicati a breve. In caso di successo, il team spera che un semplice test delle urine sarà disponibile entro i prossimi due o tre anni e verrà fornito insieme ad altri controlli sanitari periodici.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Grande Fratello Vip, la precisazione di Mediaset sulle voci di chiusura anticipata
«Mamma ho mal di testa, faccio un pisolino», Jessica muore a 9 anni per un'emorragia cerebrale
Il bimbo piange dal barbiere, i clienti cantano: «Ci son due coccodrilli...» Video
Influenza, è allarme: 3 milioni di italiani a letto, tra dicembre e gennaio il picco di contagi
Belen Rodriguez a cena con Mirco Levati mostra lo scatto su Instagram: «Il mio playboy»