Mattarella: «Crisi va risolta in tempi brevi: da martedì nuove consultazioni». Incontro Pd-5S su taglio parlamentari

Mattarella interviene al termine delle consultazioni. «La crisi di governo si è aperta con una rottura polemica del rapporto tra i due partiti che componevano la maggioranza. Servono decisioni chiare in tempi brevi - dice Mattarella - Sonopossibili solo governi che ottengono la fiducia del parlamento su un programma per governare il Paese. Altrimenti la strada da percorrere sarebbero nuove elezioni. Una decisione da non assumere alla leggera dopo poco piu di un anno, ma necessario se il Parlamento non sia in condizione di esprimere una maggioranza di Governo». «Mi è stato chiesto tempo per confronto tra partiti». Per questo, il presidente Mattarella ha annunciato nuove consultazioni da martedì.

Le nuove consultazioni al Quirinale si svolgeranno da martedì e dureranno due giorni, verranno sentite tutte le forze politiche. Lo ha detto Giovanni Grasso, portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Quirinale.

Intanto Zingaretti apre alla trattativa con i 5s, proponendo un programma di cinque punti e chiedendo massima discontinuità rispetto al passato: niente Conte bis e una squadra nuova. «Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al Capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio, emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare». Così il segretario Pd Nicola Zingaretti.

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Terremoto, violenta scossa in Albania: ci sono crolli e oltre 40 feriti. Trema anche la Puglia Video
Roma, autista Atac aggredito e pestato da una baby gang. Erano otto contro uno, li aveva rimproverati
Ultraleggero si schianta sulla strada: morta una ragazza di 15 anni. Il padre, la gemella e un'altra sorella sono feriti gravemente
Il centralinista eroe del 118 che fa da ostetrico al telefono e aiuta una donna a partorire a casa L'AUDIO
Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi, sabato 21 settembre 2019: numeri e quote