Il Gruppo Menarini punta forte sull'Italia

FIRENZE - Il Gruppo Menarini continua a puntare sull'Italia e sulla Toscana: ha acquisito l'area ex Longinotti di Sesto Fiorentino, uno spazio di 100mila metri quadri dei quali circa 50mila edificabili ad uso industriale. Con tale acquisizione è previsto il recupero di un'area dismessa che verrà riqualificata, per rispondere ad eventuali future necessità dell'azienda. «Negli ultimi anni abbiamo valutato molte proposte interessanti in vari paesi europei, accompagnate anche da interessanti incentivi agli investimenti - ha detto Alberto Giovanni Aleotti, membro del CDA del Gruppo Menarini - il nostro desiderio, però, era ed è di rimanere nel territorio toscano e fiorentino dove ha sede la nostra casa madre. L'individuazione di un'area idonea nei dintorni di Firenze non è stata facile e ci ha impegnato per diverso tempo. Siamo particolarmente felici dell'acquisizione di quest'area che permetterà di avere un polmone di espansione». (A.Cap.)
riproduzione riservata ®

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Roma, mezzo dell'Ama investe e uccide un uomo sulle strisce pedonali. L'autista è indagato per omicidio stradale
Bankitalia, il Governatore Ignazio Visco sul gender gap: «L'Italia cresce con più donne al lavoro»
Bimbo di due anni investito sulle strisce pedonali: fermata una ragazza di 22 anni. «Ho avuto paura». Il piccolo è gravissimo
Nadia Toffa e il tributo delle Iene, Ilary Blasi: «Ecco perché non ero in studio»
Morta mamma Jolanda. Il dolore di Al Bano alla camera ardente. Il nipote Yari: «Vivi nel mio cuore»