Il Gruppo Menarini punta forte sull'Italia

FIRENZE - Il Gruppo Menarini continua a puntare sull'Italia e sulla Toscana: ha acquisito l'area ex Longinotti di Sesto Fiorentino, uno spazio di 100mila metri quadri dei quali circa 50mila edificabili ad uso industriale. Con tale acquisizione è previsto il recupero di un'area dismessa che verrà riqualificata, per rispondere ad eventuali future necessità dell'azienda. «Negli ultimi anni abbiamo valutato molte proposte interessanti in vari paesi europei, accompagnate anche da interessanti incentivi agli investimenti - ha detto Alberto Giovanni Aleotti, membro del CDA del Gruppo Menarini - il nostro desiderio, però, era ed è di rimanere nel territorio toscano e fiorentino dove ha sede la nostra casa madre. L'individuazione di un'area idonea nei dintorni di Firenze non è stata facile e ci ha impegnato per diverso tempo. Siamo particolarmente felici dell'acquisizione di quest'area che permetterà di avere un polmone di espansione». (A.Cap.)
riproduzione riservata ®

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Meghan Markle mani bucate: «Per il baby shower a New York speso mezzo milione di dollari»
Nutella, Ferrero sospende la produzione: «Anomalie nel livello di qualità»
Formigoni, confermata la condanna dalla Cassazione: 5 anni e sei mesi, andrà in carcere
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di giovedì 21 febbraio. Nessun 6 né 5+, jackpot a 109,8 milioni
Million Day, diretta estrazione di giovedì 21 febbraio 2019: tutti i numeri vincenti