Imbocca l'autostrada contromano e uccide due adolescenti, 99enne aveva da poco rinnovato la patente

Prende l'autostrada contromano e uccide due ragazze. Un uomo di 99 anni, a cui era stata regolarmente rinnovata la patente, ha impattato con la sua auto contro la vettura su cui viaggiavano la 18enne Santia Feketa e la 17enne  Britney Poindexter, entrambe di Fort Pierce.

Secondo la ricostruzione dei fatti, come riporta il Daily Mail, l'uomo avrebbe imboccato l'autostrada contromano e a fari spenti. Il 99enne si era messo alla guida da poco, per sostituire la moglie 75enne nel percorso che stavano facendo. Quando l'auto su cui viaggiavano le ragazze gli è comparsa davanti non è riuscito a fare nulla e le giovani sono state travolte e uccise nell'impatto.

L'uomo e la moglie sono rimasti gravemente feriti, ma sembra non siano in pericolo di vita. Il 99 enne aveva appena fatto il rinnovo della patente, dopo aver superato con successo i test di pratica e teoria, così come le visite mediche.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
La scuola riparte a settembre, la ricetta Azzolina: «Schermi di plastica tra i banchi per tenere le classi unite»
Italia 90 compie trent'anni, un Mondiale perso nell'estate più bella
Svolta nel mistero McCann: «So che fine ha fatto Maddie». In chat la triste verità del pedofilo
Stefano Cassetti, l'unico italiano nella serie Netflix "Into the Night": «Noi e l'apocalisse? Salvi se rispettiamo la natura»
Reddito di emergenza fino a 840 euro al mese, la domanda va fatta entro il 30 giugno