Carabiniere va in pensione e muore a 54 anni d'infarto tra le braccia della moglie

Muore di infarto a soli 54 anni tra le braccia della moglie, che invano ha cercato di rianimarlo: tragedia venerdì sera a Coselve, nel Padovano, verso le 19, dove Pierantonio Garbin, carabiniere da poco in pensione, si è accasciato d'improvviso mentre si trovava nella mansarda dell'abitazione, che si trova proprio lungo la strada provinciale Conselvana.

Carabiniere si lancia nel fuoco e salva un bambino dall'incendio di casa

La moglie, Valentina Destro, esperta operatrice socio-sanitaria della casa di riposo Beggiato, ha compreso subito la gravità della situazione e subito dopo aver allertato il 118, ha praticato la manovra salvavita che si effettua in caso di arresto cardiaco. Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Francesco Benigno 30 anni dopo Mary per sempre: «Il cinema italiano? La solita minestra. Il film di Saviano ne è la prova»
Vasco Rossi vittima di una maxi truffa sui diamanti: «Ha investito 2,5 milioni». Tra i clienti anche Federica Panicucci. Indagini su 5 banche
Manuel Bortuzzo: «Mi hanno urlato figlio di..., poi lo sparo»
Estrazioni di Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi martedì 19 febbraio 2019
Arisa: «Mi sento bene anche nella vita. Sanremo senza voce? Che fatica»