Carabiniere va in pensione e muore a 54 anni d'infarto tra le braccia della moglie

Muore di infarto a soli 54 anni tra le braccia della moglie, che invano ha cercato di rianimarlo: tragedia venerdì sera a Coselve, nel Padovano, verso le 19, dove Pierantonio Garbin, carabiniere da poco in pensione, si è accasciato d'improvviso mentre si trovava nella mansarda dell'abitazione, che si trova proprio lungo la strada provinciale Conselvana.

Carabiniere si lancia nel fuoco e salva un bambino dall'incendio di casa

La moglie, Valentina Destro, esperta operatrice socio-sanitaria della casa di riposo Beggiato, ha compreso subito la gravità della situazione e subito dopo aver allertato il 118, ha praticato la manovra salvavita che si effettua in caso di arresto cardiaco. Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Donna accoltellata al cuore dal suo stalker: 39enne in fin di vita
Bus precipita per 300 metri nella scarpata: almeno 25 morti FOTO
Ritirati farmaci anti pressione alta: «Presenza di impurità cancerogene». Ecco quali
Million Day, diretta estrazione di oggi lunedì 22 aprile 2019: i numeri vincenti
Ciao Darwin, concorrenti finiscono in ospedale: la sfida dei rulli potrebbe sparire