Carlo Cracco di Masterchef è stato denunciato:
"Ha cucinato un piatto a base di piccione" -Video

  • 1,1 mila
    share
Carlo Cracco, il cuoco diventato una star televisiva per la sua partecipazione a 'Masterchef', è stato denunciato dopo essere finito nel mirino degli animalisti. Tutto a causa di un piccione.

Nella puntata del noto show che risale al 14 gennaio scorso Cracco aveva preparato un piatto a base di carne di piccione, uccello considerato "fauna selvatica" e quindi protetto facendo arrabbiare gli animalisti dell’Aidaa. Ed è scattata subito la denuncia penale. "Nessuno discute che Carlo Cracco sia un grande chef - sottolinea il presidente di Aidaa Lorenzo Croce - ma il fatto che vada in tv a presentare un piatto a base di carne di piccione, che è un animale protetto dalla legge nazionale ed europea, rappresenta un reato penalmente rilevante, che non potevamo far finta di non vedere... Per questo motivo proprio oggi ho firmato e inviato la denuncia contro il signor Carlo Cracco alla procura di Milano per violazione della legge nazione di tutela della fauna selvatica e della direttiva europea 147/2009".
 


Cracco è stato denunciato non solo per la violazione della normativa europea, ma anche "per istigazione a delinquere, avendo "lo stesso con la diffusione di tale filmato criminoso istigato altri cittadini a compiere tali crimini in violazione delle normative europee e nazionali a tutela della fauna selvatica". 
Domenica 28 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2016-02-29 09:01:19
Ma dai!!!!!!! Siamo pieni di piccioni!!!!!!!!!!!
2016-02-28 17:35:24
a me i piccioni non piacciono, premesso questo, perché gli animalisti non perseguitano i leoni, le tigri e tutti gli altri animali carnivori? Anche l'uomo e un animale ed è onnivoro. Chi vuol essere vegetariano libero di esserlo. Non gli vieto piante particolari, ma loro siano meno redicoli. Personalmente sono contro la caccia e non amo molto la carne, ma amo molto il verde e la natura e vorrei che si rispettassero (senza estremismi)tutti e tre i regni della natura.
DALLA HOME