In molti Paesi, soprattutto in Francia e negli Stati Uniti, gli orti urbani sono

In molti Paesi, soprattutto in Francia e negli Stati Uniti, gli orti urbani sono un fenomeno in crescita: terreni pubblici messi a disposizione dei privati che vogliono coltivare da sé le verdure preferite. Slow Food è impegnata in Italia con gli orti didattici in molte scuole, per insegnare ai bambini che i piselli non nascono nelle scatole dei surgelati, mentre Italia Nostra ha avviato diverse convenzioni con Comuni italiani, come a Roma nella valle della Caffarella. A Firenze fu il sindaco Matteo Renzi ad avviare gli Orti Dipinti, mentre a Torino funzionano diversi progetti nei quartieri periferici. Ora però una start-up avviata da un gruppo di giovani torinesi - sperimentata per un anno nel potager royal della Reggia di Venaria Reale è sbarcata sul web e promette a tutti di creare il proprio orto partecipato, controllabile via webcam, con abbonamento alla spesa settimanale. Il leader del gruppo è Davide Almondo, un informatico con la passione per la zappa, con tre soci: l'imprenditore Stefano Borsello e due creativi dell'agenzia pubblicitaria Armando Testa, Mirko Di Gregoli e Jacopo Morini (figlio dell'ex calciatore Juve). Hanno affittato 7 ettari a venti chilometri da Torino, nella Tenuta Carello di Chivasso, e stanno incominciando a offrire le varie tipologie di orto via internet: da 35 mq per single, con 4 kg di verdure assicurate ogni settimana e portate a casa (14 euro a consegna); modello family da 50 mq con 6 kg (19 euro); formato xl da 10 kg (29 euro). Si può configurare il proprio orto sul sito www.korto.it, con diverse opzioni stagionali.
«Per ora possiamo servire l'area metropolitana di Torino spiega Davide, mentre dispone cetrioli e zucchine in varie cassette che sistema sul furgone refrigerato per le consegne ma abbiamo già individuato un'area di 8 ettari a Milano e anche a Roma, dove arriveremo nel 2018. Abbiamo anche l'aiuto di Rosalinda Celentano e di Luca Argentero, che seguono il nostro progetto dall'inizio».
(G.Pad.)
riproduzione riservata ®

Martedì 18 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME