Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 28 Luglio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

"La cuoca di Briatore aveva 39 mln di dollari
in Svizzera": lui smentisce e annuncia querela

4 COMMENTI
"La cuoca di Briatore aveva 39 mln di dollari
in Svizzera": lui smentisce e annuncia querela

Venerdì 20 Febbraio 2015, 10:27

BRESCIA - Un conto di 39 milioni di dollari, rigorosamente depositato in Svizzera, per la cuoca di Flavio Briatore. Nella lista Falciani del caso Swissleaks compare anche lei: Barbara F., attualmente disoccupata, 36 anni, vive in periferia a Brescia.     Come spiega 'L'Espresso' tra il 2005 e il 2006 la donna ha lavorato per il team Renault della Formula Uno, che a quei tempi era diretto da Flavio Briatore. Quando è stata interrogata ha spiegato che con quelli affari off shore non c'entra niente. "Hanno usato il mio nome - dice - per intestarmi un conto svizzero senza dirmelo".    E' risultato infatti che il conto svizzero "non era riconducibile a Barbara". "Per ragioni non note a questo ufficio, il conto svizzero è stato acceso e movimentato utilizzando fraudolentemente i suoi dati anagrafici".    BRIATORE QUERELA In riferimento all'articolo apparso sul settimanale l'Espresso e ripreso da altre testate tra cui La Repubblica col titolo «Briatore e a cuoca ricca a sua insaputa: le intestò 39 milioni», Flavio Briatore rende noto che «procederà con un'azione legale contro il Gruppo Editoriale l'Espresso e che i proventi dei risarcimenti danni saranno da Lui devoluti in beneficenza». «Formula FB Business Ltd - spiega Briatore in una nota - è una società detenuta dal Trust di Flavio Briatore che gestisce le attività legate alle corse automobilistiche e tra queste, il servizio di catering sui circuiti di Formula Uno. Barbara Faroni era una delle impiegate di Formula FB Business Ltd che lavorava sui circuiti nel servizio catering. A questo titolo, Formula FB Business le aveva intestato una carta di credito professionale su un conto di Formula FB Business Ltd con un tetto di 14.000 euro per potere effettuare gli acquisti di generi alimentari necessari all'attività di catering. Per i due anni citati, il saldo massimo di questo conto ammontava a meno di 1 milione di euro, cifra assai lontana da quella assurda che e' stata pubblicata: 39 milioni di euro». «Flavio Briatore e la Società Formula FB Business Ltd non hanno mai aperto un conto a nome di Barbara Faroni. Flavio Briatore rende noto infine »che procederà con un'azione legale contro il Gruppo Editoriale l'Espresso e che i proventi dei risarcimenti danni saranno da Lui devoluti in beneficenza«.    I COMMENTI SU LEGGO FACEBOOK

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



4 commenti presenti
Oh Flavio... quante tresche hai combinato.
Commento inviato il 2015-02-21 12:54:23 da 4us
Ci vuole pelo... ...è solo una questione di pelo per esssere un Mister B. Che questa sapesse o non sapesse a poca rilevanza anche se viene da chiedersi come mai dal 2006 può permettersi di essere disoccupata...comunque ribadisco ci vuole pelo sullo stomaco, che la maggior parte, sopprattutto chi legge non possiede.
Commento inviato il 2015-02-20 15:58:36 da MrProgettoOmega
Mi viene da ridere.. poi vanno a multare il salumiere che ha regalato un panino ad un handicappato senza scontrino. Che gli faranno a Briatore? Niente, nulla, nisba, pluff, sbuff,nient, ecc. ecc.
Commento inviato il 2015-02-20 12:12:54 da Royfree
LA SIGNORA avrà fatto qualche ora di straordinario e non se ne ricorda....sentiremo il \"grande\"fabio come giustificherà...ma già lo sappiamo,conta nel buon lavoro della magistratura e è sicuro che tutto si chiarirà parole già stra usate dai nostri politici
Commento inviato il 2015-02-20 10:40:24 da Pierdamiano Savioli

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui