video

La Scala dei Turchi, gioiello della Sicilia

La Scala dei Turchi si trova in Sicilia, in provincia di Agrigento. Deve il suo caratteristico colore alla marna, la roccia sedimentaria, argillosa e calcarea, che la costituisce. Questa splendida parete a picco sul mare si erge tra due spiagge di sabbia fine ed è un raro spettacolo della natura. Deve il suo nome alle incursioni delle epoche passate, poiché rappresentava un approdo sicuro per i pirati turchi. La sua forma ondulata e irregolare incanta da secoli, poi la letteratura e il cinema hanno contribuito nell’aumentare la sua notorietà. Per esempio con il romanzo “La prima indagine di Montalbano” di Andrea Camilleri o con i film “Malèna” di Giuseppe Tornatore e “In guerra per amore” di Pif. Così è diventata un’attrazione turistica. Oggi però non è totalmente agibile. La zona, infatti, è a rischio idrogeologico. Necessita di azioni per la sicurezza delle persone e per la salvaguardia dell’ambiente. Perciò la Scala dei Turchi è candidata a diventare sito Patrimonio Unesco, cioè un bene artistico e culturale da tutelare.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Maggio 2020, 19:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA