Velisti scomparsi, Farnesina: "Riprendere ricerche"

Si muove il governo sulla scomparsa dei due velisti italiani nell'oceano Atlantico tra le isole Azzorre e la costa portoghese. La Farnesina ha chiesto a Lisbona di riprendere le ricerche dell'imbarcazione sparita il 2 maggio con a bordo lo skipper Aldo Revello e l'amico Antonio Voinea. "Attraverso l'ambasciata d'Italia a Lisbona, stiamo compiendo ulteriori passi con le Autorità portoghesi affinché possano riprendere le ricerche dell'imbarcazione a vela con a bordo i due italiani», hanno riferito fonti del ministero degli Esteri. Le operazioni erano state sospese ieri. La moglie dello skipper: "Sono sicura che siano su una zattera ad aspettare i soccorsi".